Famiglia

Il Polo Didattico Tecnodigitale offre alle famiglie strumenti pratici:
  • Un servizio di accoglienza e orientamento, con colloqui in cui si condividono le problematiche, si vagliano i percorsi possibili, le risorse e le aree di sviluppo per uno specifico progetto per l’apprendimento.
  • Elaborazione e condivisione del progetto per l’apprendimento, in rete con la scuola ed i servizi: tale percorso viene realizzato attraverso una serie di incontri individuali con il ragazzo o la ragazza (in numero variabile da 2 a 4) insieme con un operatore specializzato per accogliere e comprendere le specificità del ragazzo/ragazza rispetto alle attività proposte e avviare le attività di didattica inclusiva. Al termine degli incontri individuali viene elaborato un vero e proprio progetto per l’apprendimento basato sulle specifiche caratteristiche di ognuno, al fine di pianificare lo sviluppo del percorso e il raggiungimento degli obiettivi concordati.
  • Colloqui individuali periodici di restituzione del percorso effettuato dal ragazzo.
  • Momenti collettivi di confronto con operatori e insegnanti.
  • Diagnosi veloci.
  • Laboratori con la famiglia sui software e le metodologie di aiuto nello studio.

La sede

I servizi per la famiglia e lo sportello d'ascolto si svolgono presso il Consorzio Universitario Humanitas, Via Fulcieri Paulucci De Calboli 5.
Contatti: stampa [at] consorziohumanitas.com - 340.5348059.